VOLLEY: UN OTTIMO SOVERATO LIQUIDA IN TRE SET MARIGNANO

Volley Soverato 3
Omag Marignano 0

Parziali set: 25/22; 25/15; 25/19

VOLLEY SOVERATO: Boriassi 12, Formenti ne, Napodano (L), Aricò 13, Boldini 2, Hurley 7, Barbiero ne, Guidi 13, Tanase 13, Saccani ne, Mangani ne, Riparbelli. Coach: Bruno Napolitano

OMAG MARIGNANO: Fairs 4, Battistoni 3, Pinali 1, Saguatti 6, Mazzotti, Gibertini (L), Manfredini 11, Casprini, Guasti ne, Gray, Caneva, Lualdi 8. Coach: Stefano Saja

ARBITRI: Colucci Marco – Vecchione Rosario

DURATA SET: 26’, 22’, 25’, Tot 1h13’

MURI: Soverato 13, Marignano 5

Ritorna al successo il Volley Soverato che, al “Pala Scoppa”, liquida con un secco tre a zero la Omag San Giovanni in Marignano dell’ex coach Saja; tre punti importanti e strameritati per la squadra di coach Napolitano che ha giocato una gran bella partita, non permettendo alle ospiti di prendere punti. Prova maiuscola delle biancorosse che hanno limitato le bocche di fuoco del Marignano con un’ ottima prestazione in tutti i reparti e con dei muri veramente impressionanti. Passiamo alla gara. Volley Soverato in campo con Boldini in regia e Aricò opposto, al centro la coppia Guidi – Boriassi, schiacciatrici Tanase e Hillary Hurley, libero Napodano; risponde San Giovanni in Marignano con Battistoni al palleggio e l’ ex Manfredini a chiudere la diagonale, al centro Lualdi e Caneva, in banda Fairs e Saguatti, mentre il libero è Gibertini. Parte bene la squadra di casa che si porta avanti di quattro lunghezze, 10-6, costringendo coach Saja a chiamare il primo time out dell’incontro; al rientro due attacchi fuori di Fairs permettono al Soverato di allungare sul 12-6 ma c’è il ritorno delle ospiti che rosicchiano qualche punto portandosi a meno tre, 13-10, e sul 14-12 arriva il primo time out anche per Soverato. Le due squadre sono adesso vicine nel punteggio, 16-15, con la squadra di Saja che cerca di ricucire lo strappo. Fasi decisive del primo parziale con le ioniche avanti 21-18 ma Marignano reagisce e si porta a meno uno, 21-20, e pareggiano subito dopo e coach Napolitano chiama time out. Al rientro doppio punto delle locali e sul 23-21 è coach Saja a fermare il gioco. E’ Hurley a guadagnare tre palle set, 24-21, con Boldini in battuta; la Omag annulla il primo ma ci pensa Tanase a chiudere il set 25/22. Soverato entra determinato in campo nel secondo parziale e dopo il primo punto per Marignano, rifila un parziale di cinque a zero che costringe coach Saja a chiamare time out sul 5-1. Tre ace consecutivi di Boriassi e Soverato allunga 8-1 con altro time out per le ospiti; mini break di Marignano e coach Napolitano chiama tempo. La squadra di casa allunga nuovamente sul 12-5 e le ospiti operano un cambio togliendo l’ex Manfredini per Mazzotti e sul 17-11 si chiude il cambio. E’ bravo Soverato a tenere lontane le ospiti con il punteggio che sorride a Guidi e compagne, adesso a due punti dal set, 23-15. Ace del capitano Aricò ed ecco ben nove palle set per le padrone di casa che chiudono subito con Alice Tanase, 25/15. Terzo parziale che vede Soverato e Marignano giocare punto a punto nella prima parte, 10-10, con il pubblico del “Pala Scoppa” che spinge le proprie beniamine; sul 14-12 time per la Omag Marignano. Spinge adesso la compagine locale che prova l’allungo, 17-15, e con un murone di Tanase salgono a quattro le lunghezze di vantaggio, 19-15, con time out per le marchigiane. “Pala Scoppa” una bolgia e Soverato vicino alla vittoria, 23-18, con Aricò al servizio e arrivano sei palle match per le calabresi. Chiude Giada Boriassi con una bellissima fast. Vittoria importante dopo due sconfitte consecutive e Soverato che si porta a quota ventuno in classifica.

Saverio Maiolo
Ufficio Stampa Volley Soverato
www.volleysoverato.com
Fb: Volley Soverato Official Page
Twitter: @volley_soverato
Instagram:volley_soverato

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.soveratounotv.net/2019/03/03/volley-un-ottimo-soverato-liquida-in-tre-set-marignano/
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram