“Da noi il Paese si può aspettare senso di responsabilità, il senso del momento, la consapevolezza della difficoltà che ci aspetta e il peso della responsabilità di 60
milioni di persone e non solo di una parte”. Lo ha detto il ministro della Difesa, Guido Crosetto, lasciando il Quirinale al termine del giuramento.
xc3/abr/red
Indietro