Quando abbiamo iniziato ad immaginare la “nuova piazza Maria Ausiliatrice”, lo abbiamo fatto sapendo di mettere mano ad un luogo storico della nostra città. Dove intere generazioni sono cresciute condividendo momenti felici. Ma come amministratori, avevamo il dovere di pensare a come rigenerare una piazza che potesse diventare nuovamente un luogo di incontro per i nostri giovani e per le generazioni future.
Oggi, grazie al restyling effettuato, la chiesa ha un suo sagrato, la piazza è accessibile a tutti (abbattimento delle barriere architettoniche), è pensata per diversi utilizzi grazie ad un design moderno e funzionale. Guardando il progetto l’abbiamo immaginata mille volte, ma oggi, dal vivo, ci appare davvero BELLISSIMA! Lo scrive il sindaco Daniele Vacca su facebook

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram
Indietro