“L’incendio che ha avviluppato strutture e materiali dell’azienda “Guglielmo”, primaria produttrice di caffè e in grande espansione, a Copanello di Stalettì (CZ), è estremamente preoccupante per le dinamiche con le quali avvenuto, sulle quali faranno piena luce gli inquirenti.   Questo quanto dichiara il presidente di Coldiretti Catanzaro Fabio Borrello che aggiunge: “è davvero un duro colpo che però, come ha assicurato prontamente il management dell’azienda, porterà a reagire con l’ambizione di continuare a produrre agli stessi ritmi, poiché non ci si può fermare. A nome della Coldiretti, esprimo al gruppo dirigente, ai collaboratori e dipendenti fattiva vicinanza e solidarietà in questo difficile momento e assicuriamo il nostro sostegno nel porre in atto ogni utile iniziativa che permetta oltre che a ripartire con immediatezza a creare un clima di fiducia anche per restituire serenità al territorio e alle comunità. L’azienda Gugliemo – ricorda -è protagonista dello sviluppo economico e sociale e dà lustro alla Calabria operosa e ha saputo varcare i confini regionali. 

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram
Indietro