ROMA (ITALPRESS) – “Dopo quello che è successo Pd e Cinque stelle non potranno andare insieme. Penso che non ci sia un solo iscritto al Pd, cioè il principale alleato di Conte, che non senta un brivido di preoccupazione nel pensare ad una campagna elettorale con i Cinque stelle”. Lo ha detto Matteo Renzi, leader di Italia Viva, a Tg2 Post, per poi aggiungere: “Penso che i 5 stelle faranno marcia indietro, perchè hanno troppo paura di tornare a casa e perdere la poltrona. Anche perchè alcuni di loro passano da 15mila euro al mese al Reddito di cittadinanza, fin tanto che non glielo abroghiamo. Di fatto faranno prevalere l’istinto di sopravvivenza”.

Foto: egenziafotogramma.it

(ITALPRESS).

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram
Indietro