“Borsellino è un esempio, l’eredità che lui ha lasciato a tutti noi ci impone di scegliere da che parte stare”. Così il giornalista Umberto Lucentini, intervistato da Claudio Brachino per lo speciale Primo Piano dell’Agenzia Italpress dedicato al 30ennale della strage di via D’Amelio.

xb1/sat/red

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram
Indietro