Dopo due anni relativamente stabili, a partire dal prossimo autunno il numero dei fallimenti delle imprese potrebbe tornare a crescere, subendo una brusca impennata nel corso del 2023. A lanciare l’allarme è l’Ufficio studi della Cgia.

fsc/sat/gtr

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram
Indietro