Scalda i motori il Volley Soverato. La società del presidente Matozzo ufficializza il nuovo coach. Sarà Luca Chiappini a guidare le biancorosse nella stagione 2022/2023 in serie A2. Gran lavoro in sordina della dirigenza ionica che ha tenuto ben nascosto il nome del nuovo coach nonostante le varie voci di mercato. É stata una trattativa veloce, che ha visto società e allenatore trovare subito l’accordo con coach Chiappini che ha ben sposato il progetto del Volley Soverato. Classe 1973, di origini umbre, ma residente a Valdobbiadene, Chiappini arriva da due stagioni a Vicenza, mentre prima aveva allenato a Filottrano. Dal 2014 al 2018 esperienza in Finlandia dove nel 2017 ha ottenuto la nomina per migliore allenatore dell’anno. Nella stagione 2005/2006 ha ricoperto il ruolo di vice allenatore in A1 con l’Asystel Novara guidata dal cugino Alessandro Chiappini vincendo una Coppa di Lega, una Supercoppa Italiana e una Top Teams Cup. Per Luca esperienza vincente da vice coach anche a Modena e Parma. Naturalmente abbiano contattato il nuovo allenatore del Soverato per le sue prime dichiarazioni.

Benvenuto coach Luca Chiappini.

Come é nata la trattativa con la società e cosa ti ha spinto ad accettare la panchina biancorossa?

“É stata una trattativa veloce. Quando sono stato contattato dal presidente Matozzo ho accettato subito di venire ad allenare a Soverato. É una piazza importante, con tanti anni di esperienza in serie A2 e di cui ho sempre sentito parlare molto bene”.

Che tipo di squadra avete intenzione di costruire?

“Siamo al lavoro per cercare di costruire una squadra equilibrata, tenendo anche conto di ciò che offre il mercato. Stiamo valutando una serie di operazioni”.

Soverato ha una tifoseria calda e passionale. Vuole fare un saluto ai suoi nuovi tifosi?

“Certamente! Il calore del pubblico di Soverato non lo scopro certo io. D’altronde in tutti questi anni di A2 al Pala Scoppa” sono cadute delle vere e proprie corazzate. Só che i tifosi ci staranno sempre vicino e li saluto con tanto affetto e voglia di fare bene”.

Grazie Luca. A presto.

“Grazie a tutti voi e forza Soverato”!

Intanto, la società é al lavoro anche per quel che riguarda gli ultimi adempimenti riguardo all’iscrizione al prossimo campionato.

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram
Indietro