L’arcivescovo di Catanzaro-Squillace mons. Claudio Maniago è tornato a Squillace per il pellegrinaggio delle famiglie che si è svolto ieri al Santuario della Madonna del Ponte. Il tema “Le famiglie in preghiera per la pace” per una iniziativa di respiro diocesano promossa dal Rinnovamento nello Spirito, dal Forum delle Associazioni Familiari della Calabria e dall’Ufficio diocesano per la Pastorale della Famiglia di Catanzaro-Squillace. Il pellegrinaggio è stato presieduto da mons. Maniago, presente fra gli altri il parroco di Squillace padre Piero Puglisi, ed è stato vissuto dai numerosi partecipanti come segno concreto del cammino sinodale delle Chiese in Italia. All’iniziativa hanno aderito le comunità parrocchiali del comprensorio di Squillace e la Consulta delle aggregazioni laicali oltre che numerosi sindaci. Alla preghiera del santo Rosario è seguita la riflessione dell’arcivescovo che ha richiamato i contenuti della lettera distribuita alle famiglie per il tramite di presbiteri e diaconi, scritta in occasione del X incontro mondiale delle famiglie che si terrà a Roma dal 22 al 26 giugno. È stata un’iniziativa nella comunione e nella gioia, svoltasi nel segno della preghiera per le famiglie, per la pace e della condivisione intergenerazionale.
Carmela Commodaro

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram
Indietro