CATANZARO –  I Vigili del fuoco sono un simbolo di protezione e sicurezza del nostro Paese. Sempre presenti nelle emergenze, il proprio impegno civile è imparziale, votato esclusivamente a rispondere ai bisogni di tutte le persone in difficoltà, in particolare di quelle più vulnerabili come i bambini: una particolarità che accomuna Vigili del Fuoco e UNICEF e crea, da sempre, i presupposti di una vera e propria alleanza a favore dell’infanzia. Considerazioni, queste, che accompagnano la breve e sentita cerimonia che si è svolta nei giorni scorsi nella sala convegni del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco Catanzaro – alla presenza dei presidenti del Comitato Regionale dottor Giuseppe Raiola e del Comitato provinciale professor Nino Mustari UNICEF, del Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco ingegnere Bennardo – nel corso della quale è stata avviata la consegna ai soci  della spilletta UNICEF. Il dottor Raiola ha evidenziato l’impegno dell’UNICEF a favore dell’infanzia e dei ragazzi in tutte le aree di crisi. L’ing. Bennardo ha illustrato i rapporti del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco con l’UNICEF. Il presidente della Sezione Provinciale di Catanzaro dell’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco, Domenico Attisani, ha evidenziato l’impegno dell’Associazione verso i ragazzi sia con il progetto diffusione della cultura e sicurezza che con “Pompieropoli”, Il presidente Attisani ha, quindi, consegnato al dottor Raiola una copia del volume “La Bandiera Racconta”, il Calendario 2022 e l’ultima copia della rivista “Il Vigile del fuoco”. Il professor Mustari ha richiamato i rapporti e le attività intercorsi tra l’Associazione e l’UNICEF nella Città di Catanzaro. 

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram
Indietro