La Scuola di Alta Formazione (SAF) dell’Università Magna Græcia di Catanzaro è stata istituita formalmente nell’anno accademico 2017-2018, è quindi attiva da cinque anni. Le sue attività sono state recentemente rilanciate nel corrente anno accademico, da quando, poco più di un anno fa, si è insediato il nuovo Consiglio della SAF diretto dal Prof. Stefano Alcaro. Lo scorso anno, grazie allo staff di docenti e personale tecnico amministrativo assegnato alla SAF, si è dato un deciso impulso già fortemente percepibile dal numero di iscritti ai corsi attivi. In vista dell’accreditamento dei corsi del prossimo anno accademico, durante la presentazione del Masterplan di Lab32, svoltasi presso il Complesso Monumentale San Giovanni di Catanzaro lo scorso 27 maggio 2022, il Direttore ha annunciato la campagna denominata “Alta Formazione UMG e Territorio“, rivolta al tessuto lavorativo e produttivo locale. Per sapere di più su questa iniziativa  è possibile scrivere una email ad altaformazione@unicz.it o collegarsi alle pagine web della SAF https://sites.google.com/unicz.it/altaformazione/ dove sono disponibili ulteriori informazioni su questa campagna e su come proporre corsi da integrare in proposte esistenti o che possano aggiungersi all’offerta formativa in preparazione per il prossimo anno accademico. Le nuove misure di agevolazione per seguire due corsi universitari contemporaneamente e quelle di incentivo da parte di personale afferente alla Pubblica Amministrazione potranno ragionevolmente portare ad un ulteriore incremento dell’interesse per i corsi di Alta Formazione nell’anno accademico 2022-2023. La condizione fondamentale è la presenza di docente di UMG coinvolto come direttore della proposta formativa, che avrà maggiore successo se connessa con la domanda di alta formazione seguendo, appunto, l’approccio di incrocio “bottom-up”. In quest’ottica, diventa indispensabile, per raggiungere l’obiettivo di massima condivisione ed integrazione con il contesto sociale, economico, produttivo, culturale di riferimento in cui opera ed insiste l’Università Magna Græcia di Catanzaro, stabilire positive connessioni di interscambio con il territorio per allestire un’offerta di alta formazione in linea, prima di tutto, con le esigenze rilevate. La SAF provvederà ad individuare il collegamento con i settori scientifico-disciplinari ed i docenti di riferimento dell’UMG che possano soddisfare la richiesta e avviare il percorso di accreditamento dei corsi, già partito da qualche giorno e attivo fino al 20 giugno 2022. Si rimanda al suddetto sito web anche per un’analisi puntuale di tutte le numerose attività di natura scientifico-culturale che dallo scorso aprile 2021 ad oggi sono state organizzate nel Complesso Monumentale San Giovanni di Catanzaro (conferenze, istituzione di una sala lettura, dissertazioni dottorali ed altri eventi) che attestano la vitalità e la funzionalità della Scuola di Alta Formazione in questa prestigiosa sede nel centro della Città di Catanzaro.

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram
Indietro