Tre giornate per solennizzare la festa liturgica della Santissima Trinità a Cosenza al complesso polifunzionale della  “Città del Sole” a Colle Mussano, per volontà della Comunità “Regina Pacis”.
Giovedì 9 giugno 2022 alle ore 19 a Cosenza nel Chiostro del Museo dei Brettii e degli Enotri, con la presentazione del libro “Don Dante Bruno al primo posto sempre l’amore”. Si inizia con i saluti istituzionali di: Francesco Turco e Antonietta Cozza, consiglieri comunali e delegati del sindaco, il primo per le comunità religiose, la seconda per le attività culturali; del direttore del Museo Marilena Cerzoso e del sindaco della città Franz Caruso, del libro ne parleranno Maria Locanto, presidente del Centro studi calabrese “Cattolici Socialità e Politica” e l’editore Demetrio Guzzardi, che ha firmato anche la curatela del volume. L’intervento finale sarà di don Dante Bruno, prete cosentino, fondatore delle Comunità “Regina Pacis”, associazione presente in Italia e all’estero, con uno sguardo amorevole sugli ultimi e su chi “chiede” aiuto.
Due i momenti di venerdì 10 giugno (nella cappella di Colle Mussano) alle ore 17 inizia il ritiro delle Comunità “Regina Pacis”; mentre alle ore 19 la celebrazione Eucaristica presieduta da don Victor Velez Loor, cappellano alle carceri di Cosenza.

Sabato 11 giugno nel pomeriggio, sempre nella cappella di Colle Mussano: alle ore 18.30 la recita del Rosario con le meditazioni di don Dante Bruno e alle ore 19 la concelebrazione Eucaristica presieduta da mons. Domenico Graziani, arcivescovo emerito di Crotone-Santa Severina; i canti saranno eseguiti dal coro polifonico “Laudate Dominum” di Spezzano della Sila. Al termine della Messa seguirà un momento musicale con le allieve della classe di arpa del maestro Emanuela De Zarlo dell’Accademia musicale della Calabria “F.S. Salfi” di Cosenza: Camilla Colonna, Aurora De Bartolo, Eleni Pisani.
Come arrivare alla Città del Sole a Colle Mussano: Uscita Cosenza Est (Cimitero); svoltare a sinistra e nuovamente subito a sinistra (prendere la salitina verso l’Eden park), seguire per 1,5 km la strada asfaltata e si giunge a destinazione.

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram
Indietro