Lamezia Terme, E’ arriva in Calabria la Carovana della Prevenzione dell’Associazione “Susan Komen Italia”. Da oggi e fino al 10 giugno nel piazzale del centro commerciale “Due Mari” di Maida si terranno gli screening oncologici gratuiti per tutti. Sono previste più di 150 visite tra ecografie mammarie, mammografie, visita senologica, visita dermatologica, visita ginecologica e consulenza nutrizionale. Il tutto grazie ai 4 camper della Komen Italia e ai medici volontari del posto che hanno sposato l’iniziativa e che effettueranno le visite.
Per l’occasione, sempre oggi 8 giugno 2022 alle ore 16 al Coolbay Beach & Pool a Falerna, ci sarà il convegno divulgativo dal titolo “La salute è donna costruiamoci il futuro”, un focus sulla prevenzione dei tumori alla mammella, che vedrà tra i relatori, tra gli altri, il professore Riccardo Masetti, presidente della “Susan Komen Italia” e Primario di Chirurgia senologica del Policlinico “Gemelli” di Roma.
Il programma prevede, dopo i saluti delle autorità, gli interventi della dott.ssa Maria Novella Luciani dirigente Ricerca e innovazione del Ministero della Salute, del dott. Pierfrancesco Tassone direttore della scuola di specializzazione di Oncologia all’Università “Magna Grecia” di Catanzaro che relazionerà su “Epidemiologia del tumore della mammella”, del dott. Pierfrancesco Tagliaferri coordinatore Breast Unit Policlinico “Mater Domini” di Catanzaro che relazionerà sullo stato dell’arte nel Brca, del dott. Bernardo Bertucci direttore della struttura Radiologica dell’Azienda ospedaliera “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro che parlerà “Dal sospetto alla diagnosi”, del dott. Giuseppe Loria direttore facente funzione di Radiologia dell’ospedale “Giovanni Paolo II” di Lamezia Terme che relazionerà su “Screening mammografico, ripartire dopo il Covid”, del dott. Salvatore Giuseppe Galea che parlerà di integrazione tra pubblico e privato, del dott. Francesco Abbonante coordinatore Breast Unit all’Ao “Pugliese-Ciaccio”, della dott.ssa Marina Renne chirurgo senologo della Breast Unit dell’Ao “Mater Domini” di Catanzaro che delineerà luci e ombre nelle Breast Unit.
Le conclusioni dell’evento informativo sono affidate al prof. Riccardo Masetti. Moderatori dell’evento sono la dott.ssa Peppina Molinaro direttore facente funzione dell’Unità operativa di Oncologia dell’ospedale di Lamezia Terme e il dott. Manfredo Tedesco direttore dell’Unità operativa di Chirurgia generale dell’ospedale “Giovanni Paolo II” di Lamezia Terme. Sarà presente anche il direttore sanitario dell’Asp di Catanzaro dott. Luigi Mandia, così come anche i sindaci dei Comuni che hanno sostenuto la manifestazione insieme ai vice sindaco e diversi amministratori comunali, che hanno sostenuto le iniziative “Due passi per la vita” che si sono svolti al Platano di Curinga e sul lungomare “Falcone-Borsellino” di Lamezia.
A conclusione del convegno è previsto un aperitivo di beneficienza, sempre al Coolbay Beach & Pool, e una parte del ricavato sarà devoluto all’associazione “Susan G Komen”. L’evento è portato avanti dalla referente della “Susan G Komen” Calabria dott.ssa Francesca Graziano e dalla referente degli Screening oncologici dell’Asp di Catanzaro dott.ssa Annalisa Spinelli, con il supporto dei Comuni di Lamezia Terme, Curinga, Maida, San Pietro a Maida, Cortale e Jacurso, oltre che da una serie di associazioni che hanno aderito al progetto (Croce rossa italiana, Avis provinciale Catanzaro, Ordine di Malta corpo italiano di soccorso, Associazione calabrese malati oncologici “Ida Paonessa” (Acmo), Associazione per i diritti degli anziani (Apa), “Alice”, Soroptimist club di Lamezia, Rotary Club di Lamezia, Fidapa sezione Lamezia, “Donne e Futuro”,  “Per Te. Stop violenza sulle donne”, Anteas Lamezia, Clown Vip Catanzaro, Asd Lucky friends Lamezia, Chiostro San Domenico, Cestistica Lamezia, Asd Pattinaggio Lamezia, Asd Calabria Fitwalking, Eco meeting eventi e congressi).

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram
Indietro