ROCCELLA JONICA, – E’ composto da 38 persone, tutti uomini ad eccezione di una donna incinta, il gruppo di migranti sbarcato stamattina nel porto di Roccella Ionica, l’ennesimo delle ultime settimane. I migranti, tutti di nazionalità afghana, sono stati soccorsi da una motovedetta della Guardia costiera mentre si trovavano a bordo di una barca a vela. I migranti, dopo lo sbarco, sono stati sottoposti al tampone molecolare da parte del personale specializzato dell’Azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria. I migranti, su disposizione della Prefettura di Reggio Calabria, sono stati temporaneamente ospitati nella tensostruttura realizzata nell’area portuale e gestita dai volontari della Croce rossa e della Protezione civile, mentre la donna in stato di gravidanza è stata trasferita nell’ospedale di Locri. Appena lunedì scorso erano arrivati a Roccella altri 52 migranti di varia nazionalità. Con l’arrivo di oggi è salito ad otto il numero degli sbarchi negli ultimi 14 giorni nella cittadina ionica reggina. (ANSA).

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram
Indietro