COSENZA, – Rosaria Succurro, sindaco di San Giovanni in Fiore, di Forza Italia, è stata eletta presidente della Provincia di Cosenza. Prima donna alla guida dell’ente, ha ottenuto il 42,25%, pari a 34.073 voti ponderati. Al secondo posto Ferdinando Nociti, del centrosinistra, presidente facente funzioni della Provincia dopo l’elezione di Franco Iacucci a consigliere regionale della Calabria. Nociti, sindaco di Spezzano Albanese, ha riportato il 38,30%, corrispondenti a 30.885 voti ponderati. Terzo Flavio Stasi, primo cittadino di Corigliano Rossano, anch’egli di area centrosinistra, con il 19.46%, pari a 15.691 voti ponderati. Le schede bianche sono state 539 e le nulle 559. “E’ grande la mia emozione – ha detto Rosaria Succurro – per essere il primo presidente donna della Provincia di Cosenza, che abbraccia un territorio tra i più vasti del Paese. Lavorerò da presidente dell’ente intermedio facendo da collante tra i Comuni e la Regione, con un rapporto costante con i 150 sindaci della provincia. M’impegnerò in primo luogo per restituire alla Provincia di Cosenza la centralità politica e istituzionale che merita”. (ANSA).

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram
Indietro