Nuovo appuntamento seminariale organizzato dal Corso di Studio Unificato in Scienze dell’Educazione e Scienze Pedagogiche dell’Università della Calabria. Lunedì 21 marzo alle 15.30 si terrà infatti un importante webinar sulla valutazione dei risultati di apprendimento degli studenti iscritti al Corso di Studio Unificato. È possibile seguire l’evento all’indirizzo: https://bit.ly/37tfyJ8 (piattaforma Microsoft Teams). I lavori saranno introdotti dai saluti istituzionali del Direttore del Dipartimento Culture, Educazione e Società Unical, Roberto Guarasci, e dagli interventi di Mario Caligiuri, Coordinatore del Corso Unificato in Scienze dell’Educazione e Scienze Pedagogiche, Antonio Uricchio, Presidente Anvur, e Francesco Scarcello, Prorettore per la didattica.
Sono previste poi le relazioni di Rossana Adele Rossi, Università della Calabria, Paolo Federighi e Giovanna Del Gobbo, Università di Firenze, Demetrio Ria, Università del Salento, e Roberto Trinchero, Università di Torino. «Perseguire il miglioramento continuo dell’offerta formativa – dichiarano Mario Caligiuri e Rossana Adele Rossi, Delegato dell’ateneo per il progetto Teco Anvur – costituisce il principale obiettivo didattico del Corso di Studio Unificato in Scienze dell’Educazione e Scienze Pedagogiche del Dipartimento DICES dell’Università della Calabria. Sono i risultati di apprendimento degli studenti e lo sviluppo delle loro carriere personali e professionali a offrirci i riscontri oggettivi relativi alla qualità della didattica. Per questo nel 2019, 2020 e 2021 il Corso di Studio e il Dipartimento DiCES hanno aderito al Progetto Teco D Pedagogia Anvur. Il seminario – concludono Caligiuri e Rossi – partendo dalla presentazione dei risultati della ricerca conseguiti dagli studenti del primo e del terzo anno, ha la finalità di riflettere sulle strategie di intervento avviate dal Corso di Studio Unificato, nell’ambito complessivo delle politiche dipartimentali e di ateneo, per rendere l’offerta formativa sempre più di alto profilo culturale e professionale».

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram
Indietro