Nella mattinata del 15 febbraio, nella zona sud del capoluogo regionale, i carabinieri della Stazione di Catanzaro Santa Maria hanno arrestato in flagranza del reato di detenzione di sostanze stupefacenti con finalità di effettuare una successiva vendita al dettaglio, un giovane classe 1995, gravato da precedenti di polizia, perchè trovato in possesso di un totale di 101 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina suddivisa in due involucri di cellophane, sottovuoto, nonché di un coltello avente lunghezza di 23 cm di cui 11 cm di lama. Su disposizione della Procura presso il Tribunale di Catanzaro, l’uomo veniva sottoposto agli arresti domiciliari. Il procedimento si trova attualmente nella fase delle indagini preliminari.

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram
Indietro