Sottoscritto nei giorni scorsi il protocollo d’intesa tra il Commissario straordinario Francesco Caporaso, responsabile della struttura territoriale Anas Calabria, e i rappresentanti delle Organizzazioni Sindacali, Fillea CGIL, Filca CISL e Feneal UIL, Nazionali e Regionali, in merito alla realizzazione dei lavori di completamento della Trasversale delle Serre. Con la sottoscrizione del protocollo d’intesa – a dire del segretario regionale della Fillea Cgil, Simone Celebre – si è compiuto un ulteriore passo in avanti, dopo l’intesa tra il presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto e il Commissario straordinario Francesco Caporaso per l’approvazione dei progetti esecutivi relativi ai primi due lotti della Trasversale delle Serre: “Superamento del Colle Scornari”(lavori per più di 21 milioni di euro) e “Superamento del Cimitero di Vazzano) (lavori per più di 9 milioni di euro), per la realizzazione di questa importantissima e strategica infrastruttura viaria per la Calabria. Un’infrastruttura che renderà veloce e più sicuro il collegamento tra il Tirreno e lo Jonio. Il nostro auspicio – ha sottolineato Simone Celebre – è quello che chi di dovere non perda tempo e si attivi per avviare, con urgenza, le necessarie procedure per la pubblicazione dei bandi di gara che dovranno avere una valenza comunitaria. Con la sottoscrizione del Protocollo d’intesa le parti hanno convenuto, tra l’altro, che è obiettivo comune garantire la celerità della realizzazione, il rispetto delle fondamentali norme di sicurezza e regolarità del lavoro, favorire una ripresa economica che generi il maggior numero possibile di nuovi posti di lavoro, stabili e sicuri e, soprattutto, le parti hanno individuato quale priorità i temi dell’occupazione di qualità e della legalità. Temi questi appena citati – ha evidenziato il segretario generale della Fillea Cgil, Simone Celebre – che, saranno rafforzati grazie al rinnovo del CCPL sottoscritto nel mese di settembre 2021 con l’introduzione stante a quanto stabilito dall’articolo 9 del contratto collettivo integrativo delle province di Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia, della concertazione preventiva obbligatoria anche per i lavori dei due lotti della Trasversale delle Serre, considerato che entrambi i lotti superano i 5 milioni di euro”.

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram
Indietro