Si riparte. Dopo tre rinvii causa Covid, con il primo recupero in programma mercoledì 26 gennaio ore 18 in casa contro Catania, la Ranieri International Volley Soverato ritorna finalmente a giocare. É trascorso ormai più di un mese dall’ultima volta che capitan Riparbelli e compagne hanno disputato l’ultima gara, era il 5 dicembre 2021 al Pala Scoppa contro Martignacco. Poi, come detto, ci ha pensato la pandemia ha fermare varie partite del campionato, ben tre che riguardano la compagine cara al presidente Matozzo. É stato logicamente un periodo non semplice, con alcune
atlete risultate positive e con gli allenamenti bloccati per vari giorni. Ripristinata la “quasi” normalitá sono riprese le sedute, a ranghi ridotti, sia in palestra che al Pala Scoppa. Manca ovviamente il ritmo partita, con le biancorosse che, con molto impegno e voglia di ritornare al volley giocato, sono pronte per la trasferta siciliana di Modica valevole per la quinta di ritorno del girone B. Partita ricca di insidie per tanti motivi ma che il Soverato vuol far sua per conquistare punti importanti. Il presidente Matozzo, in vista del match, suona la carica:” Finalmente si ritorna a parlare di pallavolo nel vero senso della parola. Sono state settimane difficili che abbiamo affrontato come sempre con tanta forza e voglia di superare questo periodo. La salute prima di tutto, e come società abbiamo fatto tutto quello previsto dal protocollo; ringrazio lo staff medico per quanto fatto e sono sicuro che le ragazze domenica dimostreranno sul campo la loro voglia di disputare una bella partita. Spero vivamente che il campionato possa proseguire senza altre interruzioni “. La squadra partirà sabato per raggiungere la sede del ritiro con il match fissato domenica pomeriggio alle ore 17.

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram
Indietro