Nonostante la Pandemia sta Desertificando la Nostra Comunità Sellia Marina, in una passeggiata fatta dal Sottoscritto, sia in pieno giorno che pomeridiana, nella Piazza Centrale ho respirato un clima assopito, tante Saracinesche abbassate, i Bar poco frequentati, il Paese che versa in uno stato di abbandono e di decadenza. Una Comunità che non reagisce Sellia Marina, una vita sociale inesistente, tante associazioni sul territorio chiuse e autoreferenziali, che non creano fermento culturale, attività Sociali, partecipazione democratica, il Covid non può diventare una giustificazione per non ammettere che sé non si reagisce ora rischiamo, anche dopo il Ridimensionamento della circolazione del Virus, di fare l’elenco dei danni di altro genere quello di tipo Economico in primis. Intanto la nostra Comunità è sonnecchiante.
L’Amministrazione Comunale guidata dall’ Ingegnere Francesco Mauro si dibatte nel cercare di trovare la quadratura del cerchio sul nuovo rimpasto di Giunta, a metà di Secondo Mandato amministrativo bisogna rispettare il Patto d’inizio Mandato, perché nessuno naturalmente si sente ‘ figlio di un Dio minore’, disinteressandosi di come è ridotta la nostra Comunità, perché la politica nelle nostre Latitudini, è prima gestione del potere e poi eventualmente Governo del territorio, Programmazione e crescita Economica, impegno per ridurre le diseguaglianze che anche a Sellia Marina stanno fortemente aumentando.
Un bagliore di luce si è sprigionato, proveniente dalla Comunità del Partito Democratico di Sellia Marina, che intorno al Dirigente più Serio Antonio Tavella ha ricompattato il Gruppo Dirigente storico, per intenderci quello che nei decenni ha tenuto alta la Bandiera ed il Vessillo del Partito Democratico oggi, ma degli altri Partiti che hanno fatto nascere il Pd ieri. L’elezione del nuovo Segretario Regionale Irto, ha consentito a questa Comunità di rincontrarsi, per riprendere un cammino, che non può prescindere dall’impegno per costruire un’alternativa Democratica che deve ripartire, dalla constatazione che il Secondo Mandato dell’Amministrazione Mauro non dà più segni di vitalità e che nella nostra Comunità Sellia Marina l’encefalogramma è ormai piatto. Solo il Partito Democratico di Sellia Marina ha la possibilità di riprendere il Corpo e l’anima di una Comunità oggi addomesticata.


Felice Caristo Tesserato pd

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram
Indietro