“Anche questa edizione della Befana del Poliziotto organizzata dal Sindacato FSP Polizia di Stato viene organizzata dallo staff della Segreteria Provinciale catanzarese, con la partecipazione dell’Amministrazione Comunale di Catanzaro e della Confcommercio, a fronte di innumerevoli difficoltà soprattutto legate alla particolare fase pandemica che tutti noi stiamo vivendo. E’ indubbio che ogni nucleo familiare della nostra città viva questo momento più con preoccupazione che con serenità ma, nonostante tutto, siamo pronti per celebrare con gioia la Befana del Poliziotto 2022”. – Così Rocco Morelli, Segretario Generale Provinciale dell’Fsp di Catanzaro, commenta la manifestazione che, anche in questo inizio anno, vedrà la Segreteria Provinciale di Catanzaro della Federazione Sindacale di Polizia promotrice della “Befana del Poliziotto”. Un’edizione, quella del 2022, che ripercorre le tappe della tradizione con l’immancabile appuntamento mattutino presso i reparti di Pediatria e Chirurgia Pediatrica dell’Ospedale Pugliese nonché presso Oncologia Pediatrica del Ciaccio. Qui, nel pieno rispetto delle precauzioni pandemiche e in accordo con gli Angeli che assistono i bimbi, verranno elargiti doni e sorrisi con la speranza di alleviare per un po’ i nostri piccoli che soffrono. Nel pomeriggio dell’Epifania, il 6 gennaio, a partire dalle 16.30, alla presenza di personalità e rappresentanti istituzionali, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza anti pandemia, presso il Teatro Comunale di Catanzaro, inizierà la maratona di divertimento, in cui non mancherà la “riflessione” e soprattutto “il ricordo”. La manifestazione di quest’anno sarà dedicata alla memoria dei coniugi Aversa, il Maresciallo Salvatore Aversa e la moglie Lucia Precenzano, a trenta anni dalla loro uccisione a Lamezia Terme. Durante la manifestazione sarà ricordato il Commissario Capo Antonio Trotta, splendida persona, ottimo Funzionario, scomparso nel dicembre scorso, lasciando un enorme vuoto fra le compagini della Polizia di Stato catanzarese. Al timone dello show gli immancabili “Rino & Giulio”, che presenteranno l’intera serata, cui prenderanno parte artisti e intrattenitori di richiamo nazionale. Nel corso dell’evento particolare riconoscimento verrà tributato ai poliziotti del Nucleo Volanti della Questura di Crotone resisi protagonisti, unitamente a Vigili del Fuoco e Volontari, del coraggioso salvataggio in mare di migranti in difficoltà nelle acque crotonesi. Parteciperà come ogni anno e concluderà la manifestazione il v. Presidente Nazionale dell’ Fsp Franco Maccari che porterà i saluti e la vicinanza della Segreteria Nazionale, presente in Catanzaro con Giuseppe Brugnano da sempre propulsore dell’iniziativa. “Credo sia anche importante mantenere la continuità della tradizione- continua Rocco Morelli – intesa come perno fondamentale per far emergere ricordi, testimonianze, amicizie magari trascurate nel corso dell’anno per impegni eccessivi e per le forti tensioni connesse al nostro servizio. Il Sindacato ci tiene perché soprattutto ci tengono i poliziotti e le loro famiglie che si stringono in un momento di vicinanza a chi soffre nel corpo e nello spirito. La manifestazione vuole inoltre essere pretesto per manifestare l’assoluta riconoscenza dei poliziotti catanzaresi verso medici, infermieri, operatori socio sanitari e personale amministrativo dei nosocomi catanzaresi continuamente impegnati a combattere senza sosta un nemico invisibile che sta segnando da anni le nostre vite. A costoro dedichiamo la “Befana Fsp del Poliziotto” con tutta la gratitudine e la stima dei poliziotti e delle loro famiglie per l’enorme sforzo profuso per la salvaguardia della nostra salute.”

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram
Indietro