Solo due feriti lievi a causa dello scoppio di petardi in Calabria. È accaduto a Soverato e Lamezia Terme e le due persone presentatesi in pronto soccorso negli ospedali delle due città della provincia di Catanzaro sono state medicate e rimandate a casa.
Nessuna conseguenza più o meno grave è stata segnalata per le persone nelle altre province della regione nella notte tradizionalmente caratterizzata dallo scoppio dei botti per salutare l’anno nuovo. In tal senso ha inciso anche l’emanazione di varie ordinanze legate sia al contrasto dei contagi da Covid 19 che ha limitato la presenza in strada nella notte di San Silvestro sia al divieto di usare materiale esplodente.

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram
Indietro