Dopo 2395 giorni lascio oggi la mia carica di sindaco di Soverato, a causa dell’incompatibilità con il mio nuovo ruolo di Consigliere regionale. È stato un onore e un privilegio poter amministrare la Città che amo e in cui ho deciso di fare crescere la mia famiglia, al fianco di amici e collaboratori straordinari. Sono stati anni pieni di emozioni, tensioni, gioie, difficoltà (soprattutto nel far fronte alla pandemia), soddisfazioni, che mi hanno arricchito al di là di ogni aspettativa e che porterò per sempre con me. In tutto questo periodo il mio unico obiettivo è sempre stato quello di riuscire a rendere Soverato sempre più accogliente e vivibile, per residenti e turisti. Per questo motivo auguro un ottimo lavoro a chi verrà dopo di me!#WSOVERATO

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram
Indietro