Visita ufficiale, quella di questa mattina a Catanzaro, da parte del Comandante Interregionale “Culqualber”, Generale di Corpo d’Armata Gianfranco Cavallo. Ad accoglierlo, al suo arrivo da Messina presso il Comando Legione Carabinieri “Calabria” di via Girolamo Marafioti, è stato il Comandante della Legione Carabinieri Calabria, Generale di Brigata Pietro Salsano. Nella sala conferenze, il Generale Cavallo ha incontrato il personale dello Stato Maggiore legionale, i 5 Comandanti Provinciali, una rappresentanza dei Carabinieri dei Reparti Territoriali in servizio presso le sedi dislocate nella regione e dello squadrone Eliportato Cacciatori di Calabria, nonché i delegati della Rappresentanza Militare..Nel corso dell’incontro, occasione soprattutto per uno scambio di auguri in vista delle prossime festività natalizie, il Comandante Interregionale ha espresso al personale il suo apprezzamento per l’impegno e la dedizione profusi nello svolgimento della quotidiana attività di controllo del territorio e di contrasto alla criminalità organizzata, evidenziando come il servizio del Carabiniere debba essere orientato al cittadino e alla popolazione in un’ottica di massima prossimità. Su questa premessa, il Generale ha sottolineato e confermato ancora oggi il ruolo fondamentale del Comandante della Stazione Carabinieri, quale primo referente dei cittadini e presidio di legalità anche in Comuni isolati e in zone lontane dai grandi centri abitati. La visita ha, pertanto, rappresentato sicuramente un importante segno di vicinanza che il Comandante Interregionale ha voluto manifestare a tutti i Carabinieri impegnati quotidianamente in Calabria nella lotta alla Criminalità Organizzata e nella difesa dei diritti dei cittadini.

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram
Indietro