Si torna al baratto! A Guardavalle Marina (costa jonica calabrese della provincia di Catanzaro) il signor Nicola Galàti, titolare del ristorante-pizzeria “Borgorosso” sito sulla via Nazionale – Strada statale 106, propone il baratto ai suoi clienti più affezionati: pizze, pranzo e cena in cambio di prodotti enogastronomici genuini locali, preferibilmente a chilometro zero. Vino, olio, farine, uova, formaggi, funghi, pomodori, fagiolini, patate, persino polli e conigli e quanto altro elargisce Madre Natura al sole dello Jonio. Un modo originale per garantire alla clientela (anche a quella di passaggio) la sicurezza e il gusto della migliore cucina tradizionale calabrese.
In pratica è come se si mangiasse a casa con uno scambio alla pari. Ciò avviene pure sulla scia della “Settimana del baratto” che è giunta già alla sua tredicesima edizione con quella svoltasi in tutta Italia dal 15 al 21 settembre 2021. Durante tale settimana, numerosi B&B hanno aperto le loro porte ai viaggiatori in cambio di beni e servizi. Ma a Guardavalle il baratto intende durare tutto l’anno. Basta telefonare al signor Galàti (tel. 389.1935363) e lo scambio delle prelibatezze è servito!

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram
Indietro