Un incendio è divampato davanti ad un magazzino sito nel centro storico. È accaduto a Squillace, dove ignoti hanno appiccato il fuoco ad una catasta di cassette in legno appoggiate alla porta esterna di un magazzino di vico Pietre Pellene, a due passi dal palazzo municipale della città. Ad accorgersi del rogo i residenti della zona che, intorno alla scorsa mezzanotte, hanno notato il bagliore proveniente dalla stradina, dando subito l’allarme e avvisando il proprietario che abita nello stesso quartiere. Poi, con l’utilizzo di secchi d’acqua l’incendio è stato domato dagli stessi residenti. Le fiamme hanno completamente distrutto le cassette in legno che erano state appoggiate momentaneamente nelle adiacenze del magazzino, dopo che la famiglia del proprietario, nella giornata di ieri, aveva provveduto a fare la conserva dei pomodori e la preparazione della tipica salsa che si produce in questo periodo. La porta del magazzino, che è in legno, è stata danneggiata e bruciacchiata. Per fortuna le fiamme non sono penetrate all’interno, dove il proprietario tiene diverso materiale. L’episodio è stato denunciato ai carabinieri della stazione di Squillace.

Carmela Commodaro

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram