Come oramai notorio, nei mesi scorsi, veniva promosso da parte dei Consiglieri Comunali Francesco Maltese ( Cambiamo Chiaravalle), Bruno Pelaia (Forza Italia) e Giuseppe Maida (Partito Democratico) , mettendo da parte ogni personalismo e appartenenza politica, un “ Progetto Unitario ” per dare un nuovo slancio e rinnovamento a Chiaravalle.
In questi mesi il Progetto iniziale si è fortemente rafforzato e tante persone ed esperienze politiche si sono associate .
Difatti, a i predetti gruppi si univano anche il “Movimento la Panchina ” ed il Consigliere Comunale Sergio Garieri .
Circa una settimana addietro, ricevevo all’unanimità, da parte del Gruppo “ Uniti per Unire Chiaravalle” , il sostegno alla candidatura a Sindaco con l’incarico di COSTRUIRE UNA COALIZIONE UNITARIA, INCLUSIVA E APERTA che potesse coinvolgere tutte le forze che hanno realmente a cuore il rilancio della Nostra cittadina.
Nella giornata di ieri è stato fatto un altro passo avanti nel percorso politico e organizzativo per dare alla Nostra comunità una nuova amministrazione e il buon governo che i Chiaravallesi si auspicano e aspettano con l’adesione ufficiale alla lista “Uniti per Unire Chiaravalle” del partito “ Coraggio Italia ” rappresentato dal la Coordinatrice cittadina Avv. Ma ria Teresa Sanzo .
Altro importante sostegno, che ha arricchito ulteriormente la discussione ed il gruppo unitario , è stato quello di Antonella Drosi e di altre personali à ed imprenditori presenti sul territorio .
Insieme stiamo costruendo un campo ampio di forze, senza alcuna pregiudiziale politica o partitica. Tutti vogliamo una squadra che faccia ridiventare la politica un servizio e che lavori unita e compatta per riportare Chiaravalle dove merita.
Come candidato Sindaco, con il pieno mandato e sostegno di tutti, lavorerò fino all’ultimo per coinvolgere tutte le persone e associazioni presenti sul territorio non contro qualcuno ma per costruire qualcosa di diverso e nuovo .
S ino ad oggi , nel processo di aggregazione, è stato svolto un grande lavoro al quale, lo ribadisco, abbiamo ricevuto l’adesione d i quasi la totalità delle forze politiche presenti sul territorio chiaravallese. Rimaniamo comunque aperti e disponibili ad ascoltare buoni consigli e proposte per migliorare il nostro programma senza presunzione alcuna di autosufficienza. Infine vorrei r ingraziare i tantissimi cittadini che, a seguito della mia designazione di candidato a Sindaco della lista “Uniti per Unire Chiaravalle”, si sono espressi trasmettendo sostegno e grande entusiasmo.

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram