Prosegue, infatti, l’attività di controllo, alle persone ed ai locali pubblici, predisposta dal Questore di Catanzaro Mario Finocchiaro, per contrastare forme di assembramento, ovvero accertare il regolare rispetto delle misure prescritte per contenere il contagio da Covid-19, necessarie per garantire l’esercizio in sicurezza delle attività sociali ed economiche, in particolare, da parte dei gestori dei numerosi locali che si trovano sulla fascia costiera catanzarese e noti, in questo periodo dell’anno, per gli eventi musicali che richiamo molte persone. Ieri sera, i poliziotti della Squadra Amministrativa della Divisione PAS della Questura, hanno controllato una nota discoteca a Soverato, durante una serata con DJ set, a cui partecipavano numerose persone, molte ballavano.
Considerato che l’attività da ballo è attualmente vietata e che c’erano diversi assembramenti, senza che fosse rispettato il previsto distanziamento sociale o che fossero presenti i dispositivi di protezione delle vie aeree, in spregio delle misure anti COVID-19, al titolare del locale è stata contestata la sanzione amministrativa prevista oltre alla chiusura del locale.

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram