Prosegue ad Amaroni il lavoro di restauro di Sonia Lanzellotti. Restauratrice originaria del centro noto per il miele, la Lanzellotti ha proceduto al ripristino di due icone appartenenti alla sua famiglia. Nei mesi scorsi si era dedicata al restauro delle tre antiche icone del Calvario, in via Schioppo, sempre ad Amaroni, su iniziativa del parroco don Roberto Corapi. L’opera di restauro della Lanzellotti, che vive e opera a Roma, con progetti di restauro al Colosseo e non solo, ha visto il ripristino delle immagini sacre di San Francesco di Paola e dell’Annunciazione dell’angelo a Maria. Soddisfatto don Roberto, il quale ha espresso parole di elogio verso questa restauratrice che – ha affermato il sacerdote – «ho scoperto io in Amaroni e voglio valorizzarla perché è molto brava e precisa nel suo lavoro». «Stasera – ha aggiunto don Corapi durante la cerimonia di benedizione – voglio insieme a queste icone, benedire lei e ringraziarla di cuore per questo progetto che porteremo avanti insieme qui ad Amaroni: il ripristino di questo patrimonio artistico e dei luoghi di culto».
Anche la restauratrice amaronese ha espresso parole di ringraziamento verso il parroco e verso tutta la comunità locale, ed in modo particolare per una persona che vuole restare nell’anonimato, per la particolare attenzione che ha avuto per il restauro di queste icone. Al termine, don Roberto ha impartito la benedizione a tutti i presenti, augurando ogni bene per Amaroni e per tutte quelle persone che sostano in preghiera dinanzi a queste meravigliose sacre immagini, restaurate prima di tutto con il cuore dalla straordinaria Sonia Lanzellotti.

Carmela Commodaro

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram