Disagi e panico tra gli abitanti a causa del fumo denso che ha invaso gli appartamenti sovrastanti a quello interessato dal rogo nonchè il vano scala rendendo difficoltose le operazioni di evacuazione. A coordinare le operazioni di spegnimento il funzionario Conforti del comando di Catanzaro. Sul posto anche Suem118 per prestare cure ad una persona anziana non deambulante che veniva aiutata dai vigili del fuoco ad abbandonare la propria abitazione per raggiungere una zona più sicura. Polizia di stato per gli adempimenti di competenza. Non risultano danni a persone. In via precauzionale, veniva interdetto l’accesso all’intero appartamento interessato dall’incendio e nell’abitazione sovrastante, al locale corrispondente a quello andato distrutto, causa sfondellamento delle pignatte del solaio.

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram