Chiuso il reparto di regia in casa Volley Soverato, con la società ionica che ufficializza la firma sul contratto della giovane alzatrice Ludovica Mennecozzi Classe 2003, proveniente dalla serie B2 dove ha militano con la Timenet Empoli pallavolo, la giovane palleggiatrice, originaria delle Marche, arriva in Calabria con tanto entusiasmo. Continua, dunque, la “linea verde” del progetto messo in piedi dal presidente Matozzo e la sua dirigenza, col placet di coach Bruno Napolitano. Ludovica ha iniziato a giocare giovanissima, all’età di 5 anni, nella società del Luna Volley, piccola realtà del suo paese natale. Ad 11 anni il primo trasferimento nella Videx Grottazzolina, poi nella Corplast Corridonia dove ha iniziato a disputare i primi campionati regionali con la serie D, divenuti l’anno succesivo, nazionali con la serie B2. Successivamente ha indossato la casacca della Volley Accademy Sassuolo dove ha partecipato ai campionati di serie B2, under 16 ed under 18. Proprio con l’under 16 ha raggiunto il secondo posto nazionale ricevendo il premio di miglior palleggiatrice d’Italia. Contattata, Ludovica si è dimostrata entusiasta della sua nuova avventura: “Voglio ringraziare il Volley Soverato di avermi dato questa opportunità; tutti mi hanno parlato bene, sia della società, dello staff e della città. Sono entusiasta, carica, e non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura. So che è una squadra giovane – ha affermato – e spero sia un anno di crescita per me e per tutte le mie compagne. Non mi pongo mai un obiettivo, perché sarebbe limitante, mi piace vincere e non vedo l’ora di iniziare. Mi sto preparando al meglio per la nuova stagione – ha concluso – partecipando ad alcune tappe del campionato italiano di beach volley”.

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram