E’ FESTA DELLA REPUBBLICA : AUGURI ITALIA

Dall’ultimo contributo con cui si era sollecitato, inutilmente, un interessamento, da parte di questa amministrazione fantasma, per favorire le realtà commerciali e imprenditoriali di Girifalco, piegate dall’emergenza Covid, nulla è cambiato!!! A inizio giugno, a parte la frenetica attività propositiva di progetti cementizi che appassiona il Sindaco, la nostra cittadina verte in condizioni di degrado assoluto. Lungo le strade cittadine e nei quartieri infestano sterpaglie, erbacce e sporcizia di ogni genere. I giardini dell’asilo di Viale dei Cipressi, dove dovrebbero giocare i bambini, sono infestati da erbacce e resi impraticabili. Nonostante l’approvazione del bilancio, la giunta non è interessata alle necessità dei comuni cittadini, anche perché molto più impegnata a fare qualche apparizione di scena in sporadiche manifestazioni da cui spererebbe di recuperare credibilità e immagine. Ma non basta certamente fare un selfie con l’assessore regionale all’Ambiente, perché ciò accada.  Tanti si chiedono che fine abbia fatto l’azienda che si occupa dei rifiuti e della pulizia delle strade, giacché gode ormai di continue proroghe da quasi due anni..Ormai tanti cittadini si chiedono se Girifalco abbia un municipio, struttura chiusa al pubblico che non ha linee telefoniche da mesi e quindi di fatto isolata dal mondo civile. Fondamentalmente siamo a livelli mai visti nemmeno nel Burundi. Anzi è dubbio se in paesi sottosviluppati vengano apposte nei centri urbani delle bare come fioriere, questo è decoro urbano?Ancor più ci si chiede se esistano amministratori o se Girifalco sia commissariato, perché, effettivamente, nessuno avverte differenze. Anzi probabilmente, in situazioni di emergenza sanitaria, forse il commissario prefettizio, certamente vicino agli organi associativi preposti, sarebbe stato più attento e sensibile verso le varie disavventure che la nostra comunità ha vissuto. A questo proposito un particolare plauso va sempre alla PROCIV che ha il merito di aver fornito sostegno e supporto ai girifalcesi in questi mesi difficili. Nulla si è poi saputo della mancata apetura dell’HUB vaccinale o del 118, ma purtroppo pare che queste problematiche saranno solo una argomento di discussione in fase pre elettorale, da parte di eventuali futuri candidati alle imminenti elezioni regionali. Naturalmente questo clima confuso, tiepido e insignificante, giova solo a chi governa e non può, né sa, mantenere le promesse e gli impegni assunti con la gente. Forse non uscendo mai per le strade, molti signori/e amministratori non sentono la voce di tante persone che, stanche e deluse, aspettano anzi auspicano che questa amministrazione vada a casa, per il bene della collettività.

Festa della Repubblica 2021

 

                                                                        Filippo Vonella

    Vice coordinatore di F.I. Girifalco

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram