13/05/2021

S1Tv

La TV dei grandi eventi

Covid-19: positivi 30 ospiti Rsa vaccinati in Calabria

ALLA CECCHIGNOLA ATTIVA LA PRIMA POSTAZIONE MESSA A DISPOSIZIONE DALL’ESERCITO ITALIANO PER EFFETTUARE I TAMPONI OROFARINGEI DRIVE THROUGH IN DRIVEIN TAMPONE OROFARINGEO TEST COVID-19 CORONAVIRUS DIAGNOSTICA SOLDATO SOLDATI MILITARE MILITARI ABBIGLIAMENTO PROTETTIVO TUTA PROTETTIVA MASCHERINA VISIERA GUANTI PROTETTIVI

CASTROLIBERO, – Avevano ricevuto la prima dose di vaccino le 30 persone ospiti di Villa Flora, struttura residenziale per anziani situata a Castrolibero, alle porte di Cosenza, risultate positive al Covid-19. Quando i sanitari dell’Asp sono ritornati per la seconda dose hanno riscontrato che alcuni anziani presentavano stati febbrili. . A seguito del lieve sintomo manifestato, sono stati eseguiti i tamponi sugli ospiti della Rsa, quasi tutti ultraottantenni e 30 di questi sono risultati positivi al Covid 19 (uno solo negativo). Proprio grazie alla vaccinazione sono stati scongiurati sintomi gravi del virus e infatti, gli anziani positivi, non presentano condizioni di criticità e sono asintomatici. Riguardo invece ai dipendenti della struttura, sono stati accertati 4 casi positivi e 5 negativi. I Carabinieri del Nas e l’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza hanno avviato un’indagine proprio in riferimento proprio al rapporto ‘sproporzionato’ tra degenti e operatori in servizio. (ANSA).

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram