“In occasione della Festa della Liberazione d’Italia, la Torre della Tonnina, ubicata nel quartiere marinaro, ha indossato i colori della bandiera italiana. La vecchia Torre, che un tempo faceva parte della “Ledoga”, ex fabbrica che produceva il tannino, da ieri e ancora per un po’ di giorni rimarrà illuminata con il tricolore che renderà ancora più suggestiva l’antica ciminiera. E’ recente l’opera di restyling a cura dell’Amministrazione provinciale che ha consentito di dare un nuovo volto all’opera architettonica. Ringrazio il presidente della Provincia Sergio Abramo, guida impeccabile dell’Amministrazione, e il dirigente del settore Patrimonio Gianmarco Plastino che ha coadiuvato gli interventi di restyling da me sostenuti. Ma un ringraziamento lo rivolgo anche alla docente Spaccaferro, che da sempre ha creduto nell’importanza storica e monumentale della Torre e a Nicola Stillo per la realizzazione di foto e video”.

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram