24/07/2021

S1Tv

La TV dei grandi eventi

IL DEBATE APPRODA AL LICEO CLASSICO ‘TELESIO’ DI COSENZA. UN EVENTO DI STRAORDINARIA PORTATA DIDATTICA

Il Debate, un confronto dialettico di opinioni, regolato da modalità specifiche tra interlocutori che sostengono una tesi a favore e una contro su un tema assegnato: una moderna tecnica di istruzione e formazione, è approdato per la sua prima edizione al Liceo Classico ‘Telesio’ di Cosenza, grazie al coordinamento della professoressa Maria Francesca Tiesi che ha dichiarato: «La nostra istituzione scolastica ha avuto, con questa iniziativa, una ventata di freschezza (come leggo anche da alcune mail ricevute da colleghe e colleghi che mi ringraziavano di averli coinvolti) e di sana competizione, oltre a rappresentare un’occasione per poter verificare il possesso di alcune competenze utilissime per i nostri studenti a breve termine (colloquio esami di stato) e a lungo termine (il cittadino di domani). Noi al Telesio siamo convinti che il Debate rappresenti un efficace metodo didattico capace di favorire l’apprendimento in modo autentico e situato: autentico perché gli studenti sono responsabili della costruzione dei concetti e dei ragionamenti impiegati nei loro discorsi; situato perché lo studente apprende mediante la partecipazione attiva a uno specifico contesto: quello dibattimentale. Consente, quindi, – ha concluso la professoressa – di valorizzare le eccellenze e di potenziare gli studenti con fragilità.» Evidentemente entusiasta il dirigente del Liceo, ing. Antonio Iaconianni che ha affermato: «Ringrazio la professoressa Tiesi e tutti i docenti che hanno aderito alla straordinaria iniziativa ed un plauso ai nostri meravigliosi studenti. Non mi piace dilungarmi nei tecnicismi, ma mi preme sottolineare come questa attività in un tempo tanto difficile abbia avuto uno straordinario valore simbolico: la scuola non si è fermata, l’entusiasmo degli studenti è più vivo che mai, i loro sogni e le loro speranze sono stati in questo difficile percorso alimentato dalle famiglie, che non ringrazierò mai abbastanza, e dalla straordinaria dedizione dei nostri docenti. Questa è la scuola che immaginavamo e che oggi tra mille difficoltà stiamo costruendo e vivendo e quando torneremo in presenza perché questo incubo del virus sarà finito, torneremo più forti di prima e con una scuola che ha continuato ed anzi ha accelerato il suo percorso di radicale innovazione! Appuntamento al prossimo anno». All’evento si sono iscritte 8 squadre: 1) DEMOSTENE Rocco Emanuele Muto, Caterina Trombino, Enrico Quintieri, Vittorio Ruffolo (5D) 2) CICERONE Beatrice Biasone, Daniele Valentino, Francesca Femia, Gabriele Vigna (4B cam) 3) MANDELA Emilia Gaudio (4A eur), Noemi Bartoletti, Irene Palma (4B) 4) OBAMA Morrone RosaMaria, De Luca Angela, Imbrogno Giada, Alessio Iannaccone. (2B bio) 5) CASTRO Joele sica, Valeria Pizzini, Francesco Piro, Gaia Rizzo (3B cam) 6) ZEDONG Aiello David, Garritano Francesca, Di Liddo Maria, Petrone Martina (2A eur) 7) KING Ernesto Gallo, Francesca La valle, Ludovica Iannucci (4A) 8) JOBS Rummolo Roberta (5E),  Mascherpa Carlo (4B cam), Martino Sara(4E). Il nome scelto per le squadre è quello di grandi personaggi che hanno contrassegnato la storia dell’uomo con discorsi memorabili. Si sono fissati i TOPIC, pubblicandoli una settimana prima delle gare: •               Adozione di un bambino da parte di una coppia gay •           La libertà di espressione sui social network  •           I vaccini. Si sono lanciati i CLAIM, pubblicandoli il giorno prima delle gare. Si è proceduto poi alla presentazione dei promotori dell’evento: il Gruppo Debate (Carnevale Beatrice (5E), Giuditta Pia Chimento (5E), Giulia Capparelli (5 A cam), Maria Teresa Dursi (5 A cam), Maria Gabriella Barbarossa(3 C ) che saranno mentor, tutor e cronometristi e le proff.sse Costanzo Francesca, Domanico Maria Pia e Maria Francesca Tiesi) ed il Dipartimento Innovazione e Comunicazione. I giudici per la finale sono 5: Costanzo, Domanico, Reda, Mastrangelo e Tiesi. Dopo un’avvincente dibattito con ricche argomentazioni, valide confutazioni e diverse domande, si passa alla stoccata finale. Finita la gara, è stata proclamata la squadra vincitrice: Jobs di Carlo Mscherpa ( 4 B cam), SaraMartino(4E) e Roberta Rummolo (5E).

#iovadoaltelesio  #unascuolameravigliosa

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram