23/04/2021

S1Tv

La TV dei grandi eventi

Week end di ripartenza: società in video conferenza per ricordare tutti gli adempimenti previsti

Coinvolte le società di Eccellenza e Serie C1 di Calcio a 5 che questo week end inizieranno i campionati

Catanzaro, – Si sono svolte questa mattina, in video conferenza, due distinte riunioni alle quali hanno partecipato tutte le società protagoniste della ripartenza dei campionati di Eccellenza e Serie C1 di Calcio a 5. Il Presidente del CR Calabria Saverio Mirarchi, assistito dal Segretario Emanuele Daniele  e dai componenti del Consiglio Direttivo, ha incontrato le 16 società, 8 di Eccellenza e 8 di Futsal, alle quali ha ribadito tutti gli adempimenti previsti dal protocollo sanitario nonché tutte le disposizioni previste per  la disputa delle gare “a porte chiuse”. La prima parte delle riunioni ha riguardato l’effettuazione dei tamponi e l’autorizzazione per l’accesso all’impianto sportivo solo ai presenti nell’elenco del “Gruppo squadra” pervenuto alla Segreteria del Comitato. Così come effettuato ad inizio stagione, si è ricordato l’obbligo di presentazione, da parte del dirigente responsabile per l’attuazione del protocollo al proprio omologo della squadra avversaria ed al direttore di gara, e viceversa, della dichiarazione del rispetto delle prescrizioni sanitarie del gruppo squadra e della certificazione dell’avvenuta sanificazione degli spogliatoi. Si sono inoltre analizzate le procedure pre-gara relative al divieto di assembramenti, quali  la verifica dei kit di gara, la consegna dei documenti all’arbitro ed il riconoscimento di atleti e dirigenti da fare all’aperto, la fase di riscaldamento, l’ingresso in campo ed il rientro negli spogliatoi al termine del primo tempo ed a fine partita, da fare separatamente. Approfonditi anche gli aspetti che riguardano il rapporto con gli organi di stampa, per i quali il numero massimo di persone ammesse è di 22 soggetti, indistintamente tra giornalisti, fotografi ed operatori audiovisivi. Tutti i soggetti interessati dovranno richiedere l’accredito alla società ospitante e dovranno consegnare l’autocertificazione al dirigente incaricato all’attuazione del protocollo. Infine, dopo aver ribadito il divieto di effettuare foto di gruppo, si è ricordato alle società dell’opportunità concessa dalla LND di poter trasmettere le gare in diretta, solo ed esclusivamente sui canali social ufficiali delle società.  

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram