08/03/2021

S1Tv

La TV dei grandi eventi

Rischio blocco attività amministrativa a Squillace

Rischio blocco attività amministrativa a Squillace. È quello che paventano i consiglieri di “Tuttinsieme per Squillace” Oldani Mesoraca ed Enzo Zofrea. “Da alcuni decreti pubblicati dal sindaco – scrivono i due consiglieri – abbiamo appreso che, nei prossimi mesi, altri due importanti punti di riferimento del personale comunale saranno collocati in pensione. Si tratta del comandante del vigili urbani Franco Polito e della dottoressa Grazia Fiorenza, responsabile dell’ufficio anagrafe. A loro va il nostro ringraziamento per il lavoro che hanno svolto, con capacità e serietà professionale, in questi lunghi anni a beneficio della comunità squillacese. Ma il fatto, oltre a rammaricarci, ci preoccupa molto perché questi due nuovi pensionati si aggiungono agli altri che sono già a riposo da qualche mese e per la cui sostituzione non è stato adottato alcun provvedimento. L’unico tentativo che il sindaco aveva fatto per sostituire il responsabile della ragionieria non è andato a buon fine”. Mesoraca e Zofrea chiedono al sindaco e alla giunta comunale cosa intendono fare per evitare che l’attività amministrativa, da qui a cinque mesi, se non prima, si blocchi definitivamente. “Nell’occasione – aggiungono – desideriamo ricordare al sindaco che è ancora privo, a circa un anno dalle dimissioni dell’assessore Cinzia Mellace, del secondo assessore donna, a garanzia del rispetto anche normativo. Sappiamo che sta facendo molti tentativi in tal senso ma, purtroppo per lui, le risposte ricevute dalle gentili donne sono state tutte negative”.
Carmela Commodaro

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram