04/03/2021

S1Tv

La TV dei grandi eventi

La scomparsa di Antonio Siciliano, ricordo di un comunicatore di Soverato

Non poteva concludersi peggio questo orribile 2020, una altra notizia devastante arriva oggi, improvvisa e implacabile, il Nostro Antonio Siciliano è andato via senza preavviso lasciandoci sgomenti e impietriti; Antonio era un “ragazzo” d’ altri tempi, affetto da eccesso di educazione e di buone maniere, una “malattia” oggi quasi debellata e sempre più rara; la sua amicizia era gratuita totale e senza secondi fini ; metodico, discreto, professionale, scrupoloso quasi maniacale, amava osservare tutto tramite l’ obiettivo della sua telecamera , una passione che lo aveva avvolto gia’ negli anni 80, amava ricordare l’ approccio con il primordiale sistema di montaggio RVM a videocassette con cui ha iniziato a costruire i suoi primi servizi, adornati da brani musicali introvabili che selezionava personalmente e che li rendevano riconoscibili tra tutti gli altri; osservatore instancabile della realtà locale, “correva” dietro le notizie le anticipava, e sempre in silenzio, arrivava puntuale anche in due eventi diversi e contemporanei, quasi fosse ubiquo; amava Soverato e i suoi eventi , le sue tradizioni in cui la comunità si autorappresenta e si riunisce; era laureato in discipline umanistiche ma non si faceva mai chiamare dottore, troppo umile e genuino quasi timido, viveva da Suvaratanu, pensava in Suvaratanu, un Suveratano perbene, capiva in anticipo il sentiment della comunità e puntuale giungeva dove lo aspettavano anche se non lo avevano chiamato, arrivava sempre con la inseparabile telecamera che era ormai un prolungamento delle sue mani, uno sguardo d’ intesa con giornalisti e intervistati , led rosso acceso e il servizio alla comunità si compiva. Antonio oggi è in compagnia dei compianti Franco Condo’ e Antonio Alcaro, insieme formano una redazione televisiva distaccata in cielo, tutti insostituibili ne sentiamo enormemente la mancanza; quest’anno Antonio non è stato presente in piazza Maria Ausiliatrice con la sua telecamera, ha certamente “inquadrato” l’ Immacolata con gli occhi della sua anima bella e pulita.
Grazie alla tua famiglia a cui in questi 20 anni trascorsi insieme, ti abbiamo inevitabilmente sottratto, noi continueremo a trasmettere le tue immagini per sempre, è il miglior modo per ricordarti.
Anselmo e gli amici di Soverato Uno TV

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram