23/04/2021

S1Tv

La TV dei grandi eventi

‘NDRANGHETA. GIOIA TAURO IN 50 PERCEPIVANO REDDITO DI CITTADINANZA

50 persone sono state individuate nella Piana di Gioia Tauro per irregolarita’ nella percezione del reddito di cittadinanza. L’operazione dei carabinieri: Jobless money 2, ha preso spunto dalla prosecuzione dei controlli del Nucleo ispettorato del lavoro, durante i quali sono state accertate diverse anomalie su soggetti, in gran parte familiari diretti delle cosche di ndrangheta Bellocco-Pesce di Rosarno, percettori di reddito di cittadinanza. Tra i destinatari del sussidio figurano non solo soggetti gia’ condannati per associazione a delinquere di stampo mafioso e figure apicali della ndrangheta, ma anche donne che, intenzionalmente, avevano omesso di segnalare, agli enti competenti all’erogazione del reddito di cittadinanza, la presenza all’interno del proprio nucleo familiare di soggetti detenuti, gravati da misure cautelari personali e condannati per associazione a delinquere di stampo mafioso. Il totale delle irregolarita’ riscontrate e’ stimato in un danno erariale di circa 357.000 euro. Gli esiti delle indagini sono stati segnalati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale ordinario di Palmi, richiedendo il nulla osta all’interruzione dell’elargizione del sussidio.

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram