19/01/2021

S1Tv

La TV dei grandi eventi

I sogni dell’artista calabrese Francesco Scandinavo, che pubblica il nuovo singolo

“The Mirror” è un lungometraggio prodotto da “Pulsart Company” e che sarà distribuito a livello mondiale da Amazon Prime. L’artista calabrese Francesco Scandinavo, di cui più volte ci siamo occupati, ne fa parte sia come interprete sia con il suo brano “Unico amore”. Scandinavo è un artista “Pulsart Company” e “BMGI Records”, che sta facendo parlare di sé, orgoglio anche dei suoi produttori Emiliano Boschetti e Patrizia Mottola. Il suo nuovo singolo “Unico amore” è uscito in questi giorni e già spopola. Emiliano e Patrizia hanno notato subito che in lui c’era del buono, c’era autenticità, tanta determinazione. «Con Francesco – affermano – c’è un rapporto che va ben oltre il lavoro o i contratti: lui è per noi come il nostro terzo figlio artistico. Sappiamo benissimo gli enormi sacrifici economici che Francesco ha dovuto fare, le rinunce che per un ragazzo di 20 anni sono difficili. Sappiamo che faceva quattro lavori al giorno pur di dare vita al suo sogno. Ci sono stati momenti in cui sono uscite le lacrime per l’immensa fatica e le difficoltà, poi è arrivato anche il Covid a complicare tutto». «Ma io per primo – aggiunge Emiliano – non ho mai avuto un cedimento morale, mentale; sempre positivo e di stimolo per lui. Ho colto l’occasione nella quarantena per sviluppare nuovi e importanti progetti artistici televisivi con grandi personaggi. Comunicavo sempre con lui, volevo tenerlo con il morale alto e positivo e sono certo di essere riuscito a trasmetterle quanto crediamo in lui. Sono sempre in contatto con Francesco a tutte le ore del giorno e della notte; anche con la sua ragazza mi sento spesso, per ricordarle che lei è fondamentale per il suo successo e ringraziandola per il suo appoggio, cosa molto importante. Oggi Francesco è cambiato totalmente, sta lavorando con mia moglie Patrizia sulla vocalità con il suo metodo (V.A.S. Voice. Art. System) metodo esclusivo, e su tutto quello che serve per essere un bravissimo professionista».
Dal canto suo, Francesco Scandinavo è molto soddisfatto del lavoro svolto finora e soprattutto del suo brano “Unico amore”, l’inizio di un nuovo e importante progetto.
Cosa vuoi comunicare con questo brano?
«Penso che dentro ogni persona ci sia un unico amore, quell’amore che magari per varie ragioni non è più al tuo fianco, ma che tu ricordi e porti sempre nel cuore. A 19 anni è un po’ azzardato dire di aver trovato il grande amore, di questi tempi a tratti impossibile. Ma io sono un romanticone, quindi credo nell’amore e credo che possa arrivare anche ad un 20enne follemente innamorato».
Cosa speri arrivi alla gente di te e della tua figura artistica?
«Il mio sogno è quello di ricevere messaggi di gente che ascolta le mie canzoni e dice: hai raccontato la mia storia, parlavi di me, mi hai fatto ricordare alcuni momenti della mia vita. Insomma arrivare al cuore».
Ti senti cambiato dopo aver iniziato a conoscere le persone giuste che alimentano questo tuo sogno?
«Mi sento maturato. Fino a due anni fa ero un ragazzino che strimpellava quattro accordi alla chitarra e cantava steccando quasi tutte le note. Adesso sto studiando molto, mi sto evolvendo e sto maturando davvero tanto artisticamente. Ho capito una cosa, studiare è fondamentale. Soprattutto se vuoi arrivare ad un certo livello. Questo mondo è spietato e bisogna saperlo affrontare. Diciamo che per fortuna non è più solo un sogno, ma sto iniziando ad esserci dentro».
Carmela Commodaro

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram