17/04/2021

S1Tv

La TV dei grandi eventi

Intitolazione ospedale Soverato a Pasquale Alcaro: la petizione dei primari

Giorno 20 Novembre è venuto a mancare il Dott. Pasquale Alcaro. Dal 1981, anno della sua apertura, al 1999 ha guidato il reparto di Pediatria del Presidio Ospedaliero di Soverato. Da quel posto, negli anni, è riuscito a diventare un punto di riferimento per tutta la pediatria della regione e della pediatria nazionale. Fin da subito ha costruito relazioni professionali con i migliori centri pediatrici nazionali dove lui stesso e i suoi collaboratori si recavano periodicamente per aggiornamento. E’ stato promotore di iniziative di formazione, primo tra tutti il ‘congresso di Copanello per i pediatri delle regioni meridionali’, che presto è diventato uno degli appuntamenti più frequentati a livello nazionale. E’ stato tra i fondatori, e per anni componente del comitato editoriale, della rivista Medico e Bambino che da 40 anni è la rivista più letta dai pediatri italiani. E’ stato il fondatore del centro regionale di riferimento e l’iniziatore della cura della Fibrosi Cistica in Calabria, quando la malattia era ad esito altamente infausto nei primi anni di vita. Ha formato una generazione di pediatri che negli anni hanno avuto il privilegio di lavorare con lui. Ha costruito, fin dall’inizio, la pediatria del territorio, con dei giovani pediatri di famiglia che da anni costituiscono una apprezzata rete sanitaria. Ha rappresentato un modo originale di fare il Pediatra e il suo motto ‘’fare di più (meglio) con meno (risorse) è stato coerentemente applicato in tutto il suo percorso professionale. Oggi, nel momento in cui la sanità calabrese versa in una situazione di grave crisi, la sua storia professionale è l’esempio di come anche da qui, dalla nostra regione, si possa fare buona sanità. Non ultimo il suo impegno sociale quale fondatore del circolo culturale ‘Augusto Placanica’ di Catanzaro, la collaborazione al periodico cosentino ‘Ora locale’, la promozione di molteplici iniziative culturali sul territorio. Per tutte queste ragioni, quali Direttori/Responsabili delle UU.OO. del Presido Opedaliero di Soverato a nome nostro, del personale che negli anni ha operato e di quello che attualmente opera nelle nostre UU.OO., ci associamo alla proposta del Sindaco di Soverato Dott. Ernesto Alecci per intitolare il presidio ospedaliero al compianto Dott. Pasquale Alcaro, nella certezza che la proposta troverà sostegno nella cittadinanza e nelle istituzioni di Soverato e del suo comprensorio.

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram