05/03/2021

S1Tv

La TV dei grandi eventi

Il 25 novembre è la Giornata Internazionale contro la violenza sulle Donne. Amaroni, adesione alla Giornata contro la violenza sulle donne

L’amministrazione comunale di Amaroni, guidata dal sindaco Gino Ruggiero, ha inteso lasciare un segno tangibile contro la violenza di genere collocando a Villa Risch una panchina rossa ed esprimendo così un messaggio forte contro gli abusi psicologici e fisici che culminano anche nel femminicidio.
La panchina rossa in ricordo di tutte le vittime di violenza:
la panchina rossa come messaggio di solidarietà;
la panchina rossa come espressione di un impegno civile per urlare il “no” alla violenza e abbattere il muro del silenzio.
Una panchina rossa che con la sagoma bianca stilizzata del viso di una donna esprime purezza dei sentimenti, spiritualità, reazione ai soprusi, desiderio di liberta’ e pace verso un nuovo percorso di vita.
Nelle frasi “Non una di meno “ e “Non è normale che sia normale” forte il messaggio per dire “basta!” ad ogni forma di violenza.
La struttura della panchina commissionata dall’amministrazione comunale amaronese è stata realizzata artigianalmente da Rocco Marinaro, mastro fabbro di Amaroni, e completata nella pittura e rifinitura da Giuseppe e Natalia Devito, Salvatore Raffaele, in forma totalmente gratuita.
Un grande lavoro di gruppo che arricchisce il significato di questa opera – simbolo.
Carmela Commodaro

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram