01/12/2020

S1Tv

La TV dei grandi eventi

Squillace, Mesoraca e Zofrea su piano prevenzione protezione civile

Le abbondanti piogge che nelle ultime ore si sono abbattute, in particolare, sulla città di Crotone, creando danni alle strutture, aprendo voragini sulle strade, costringendo molti cittadini a lasciare la propria casa, hanno indotto i consiglieri di opposizione Oldani Mesoraca ed Enzo Zofrea, del gruppo “Tuttinsieme per Squillace”, a chiedere con una formale interrogazione al sindaco Pasquale Muccari «quali lavori siano stati fatti per liberare le numerose caditoie sparse su tutto il territorio comunale che, da quanto ci risulta, sono completamente occluse, unitamente ai diversi tombini, al fine di prevenire ogni possibile problema». Secondo i due consiglieri comunali squillacesi, si tratta di un lavoro che, tra l’altro, avrebbe dovuto fare l’azienda preposta, così com’è previsto nel nuovo accordo che il Comune ha sottoscritto con essa. «A tal proposito – sottolineano nell’interrogazione – abbiamo anche chiesto di sapere quale piano di sicurezza e prevenzione di protezione civile è attivo nel nostro comune e se il Coc (centro operativo comunale) è in funzione».
Carmela Commodaro

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram