01/12/2020

S1Tv

La TV dei grandi eventi

Catanzaro, contrasto allo spaccio di stupefacenti, ancora due arresti in area sud

E’ senza sosta l’offensiva contro lo spaccio di stupefacenti nell’area sud del
capoluogo da parte dei militari della Compagnia di Catanzaro. Nella giornata del 10 novembre i Carabinieri della Stazione di Catanzaro Santa Maria, coadiuvati dai militari del Nucleo Cinofili di Vibo Valentia a seguito di un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nella zona sud della città traevano in arresto E.B. classe 1975 ed il nipote L.A.B. classe 2000. I militari tenevano sotto controllo E.B., sottoposto per altra causa agli arresti domiciliari, che da tempo sembrava ricevere visite da parte di estranei o di persone non conviventi. Si decideva pertanto di procedere ad un controllo più approfondito e, visto il nipote L.A. entrare di soppiatto nell’abitazione, i militari decidevano di effettuare una perquisizione locale. Il 20enne, all’arrivo dei carabinieri, provava a chiudersi in bagno per probabilmente, liberarsi di quanto aveva addosso. I carabinieri, negli slip del giovane e nell’abitazione trovavano complessivamente oltre 150 grammi di marijuana sottoposti a sequestro. Entrambi dichiarati in stato di arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, sono stati condotti presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram