27/11/2020

S1Tv

La TV dei grandi eventi

COVID. DA REGIONE CALABRIA 110 MLN EURO A SOSTEGNO ECONOMIA

“A prescindere da Cotticelli e Zuccatelli noi dobbiamo fare la nostra parte rispetto alle nostre competenze. Dopo aver deliberato in giunta scorsa settimana rimodulazione di risorse 110 milioni di euro su cui avevo lavorato da settembre per trovarci pronti in caso di nuova emergenza che speravamo non ci fosse”. Cosi’ l’assessore al Lavoro, sviluppo economico e turismo della Calabria Fausto Orsomarso. “Usciremo in questa settimana – ha aggiunto – accorciando anche i tempi dei bandi da 10 giorni a spero 7 o 8 giorni, quello che si puo’ rispetto alle norme e alle regole imposte per legge. La Regione non ha obbligo di bandi di ristoro che sarebbero toccati al Governo ma le nostre misure le abbiamo pensate come aggiuntive e parallele per sostenere con risorse aggiuntive per quanto possiamo la nostra economia”. “Siamo gia’ pronti con i primi 60 milioni di euro divisi tra Lavora Calabria e Riapri Calabria 2. Inoltre – ha precisato l’assessore – abbiamo previsto una quota di 50 milioni di euro di prestiti a tasso zero, erogati direttamente da Fincalabra e non dalle banche, da 15 mila a un massimo di 80 mila euro da restituire in 10 anni iniziando a pagare dopo 24 mesi. I codici Ateco saranno aperti a tutte le imprese, con aggiunta dei lavoratori del mondo dello spettacolo e in generale tutti quelli che non hanno preso il primo contributo di giugno. Ci sara’ anche – ha concluso Orsomarso – un contributo una tantum da 1.500 euro per tutte le imprese e i codici Ateco compresi i lavoratori dello spettacolo”. (Mav/Dire)

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram