04/12/2020

S1Tv

La TV dei grandi eventi

Dpcm, la Calabria verso lo “scenario 4”: rischia le misure più restrittive

Potrebbero essere la Calabria, il Piemonte e la Lombardia le Regioni che, sulla base dei dati dell’ultimo monitoraggio dell’Istituto superiore di sanità, rischierebbero di rientrare nelle prime ordinanze del ministero della Salute con la previsione di misure più restrittive, collocandosi in uno scenario 4 di rischio alto. Piemonte e Lombardia, in particolare, hanno superato la soglia dell’indice di trasmissibilità Rt pari a 2 (rispettivamente sono a 2.16 e 2.09) e la Calabria è a 1,66. I dati del nuovo monitoraggio atteso per domani potrebbero però segnare un cambiamento del trend, poiché potrebbero iniziare a riportare gli eventuali effetti legati alle misure dell’ultimo dpcm. A conferma delle preoccupazioni la nuova crescita dei ricoverati in terapia intensiva in Calabria. Oggi sono 19, 6 in più rispetto a ieri. E continua la crescita anche dei positivi. Nelle ultime 24 ne sono stati individuati 254 (ieri erano 245) pur in presenza di un numero inferiore di tamponi. I soggetti testati nelle ultime 24 ore sono stati 2.440 mentre i tamponi processati sono stati 2.327. contro i 2.871 del giorno precedente. In Calabria c’è stata anche una vittima. Il totale dei decessi sale così a 118. I casi attivi sono 3.605 (+243) mentre quelli da inizio pandemia 5.564 con 277.221 soggetti testati e 280.187 tamponi effettuati. I ricoverati in malattie infettive sono 164 (+3) mentre gli isolati a domicilio 3.422 (+234). I guariti sono 1.841 (+10).

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram