26/09/2020

S1Tv

La TV dei grandi eventi

Previsioni Meteo, ondata di caldo africano nel weekend di Ferragosto: +45°C in Sicilia e +40°C in tutto il Sud. Temporali sulle Alpi

E’ tornato il gran caldo oggi su mezza Italia, al Centro/Nord: alle ore 13:30 le temperature sono infuocate con +36°C a Roma, Firenze e Grosseto, +35°C a Pisa e Siena, +34°C a Milano, Napoli, Salerno, Padova, Udine, Pordenone e Frosinone, +33°C a Bologna, Perugia, Parma, Modena, Ferrara, Vicenza, Reggio Emilia e Cagliari. Intanto al Sud si stanno verificando gli ultimi fenomeni residui dell’ondata di maltempo che ha fortemente condizionato i giorni scorsi, con piogge alluvionali in Calabria e Sicilia. Anche al Sud, da domani, tornerà a splendere il sole e le temperature aumenteranno. La situazione meteorologica cambierà sull’Italia nella nuova settimana: sulle Alpi tornerà l’instabilità pomeridiana con temporali quotidiani, mentre al Sud le temperature aumenteranno giorno dopo giorno in quella che sarà una vera e propria escalation dell’estate dopo il break dei giorni scorsi. Attenzione, però, a Ferragosto: una nuova ondata di caldo africano colpirà l’Italia propro tra Sabato 15Domenica 16 e Lunedì 17 Agosto (vedi mappe nella gallery scorrevole a corredo dell’articolo): le temperature aumenteranno su valori eccezionalmente elevati, fino a +45°C in Sicilia e fino a +40°C in tutto il Sud, raggiungendo così valori ben più alti rispetto all’ondata di caldo che avevamo avuto a cavallo tra gli ultimi giorni di Luglio e i primi di Agosto. Temporali, invece, colpiranno le Alpi, che si troveranno nell’area di convergenza tra l’Anticiclone Sub-Tropicale e un profondo ciclone posizionato sull’Europa occidentale, tra Francia e isole Britanniche. L’Estate, quindi, ha tutta l’intenzione di proseguire con clamorosi alti e bassi, altrettanto estremi gli uni e gli altri. Prepariamoci a nuovi grandi sbalzi termici, perchè dopo il calo di oltre 20°C avuto a inizio mese, adesso avremo una nuova impennata ancor più significativa a cui con ogni probabilità seguirà a ridosso del 20 Agosto una nuova sfuriata fresca e perturbata.

Meteoweb.eu

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram