07/08/2020

S1Tv

La TV dei grandi eventi

Coronavirus: turista positivo e ricoverato a Catanzaro: parenti tornano a casa senza attendere loro tampone

Ieri pomeriggio un turista napoletano in vacanza a Cariati si è presentato al Punto di primo intervento della cittadina ionica, con dolore toracico. Il paziente, poi risultato positivo al Covid-19, visitato, è stato trasferito nel reparto di cardiologia a Catanzaro. Era in villeggiatura con altre 8 persone, tra le quali alcuni bambini. La task force dell’Asp di Cosenza ha immediatamente disposto la sanificazione del Ppi ed il riposo cautelativo del personale.
I sanitari hanno poi contattato la struttura che ospitava i turisti per comunicare che questa mattina alle 7 sarebbero arrivati per effettuare i tamponi sui familiari del turista, ai quali era stato comunicato di non lasciare la stanza dove si trovavano ed evitare contatti con terze persone. Tamponi, però, che non sono stati effettuati perché parte della famiglia si è sottratta all’ordinanza di isolamento e all’esecuzione dei tamponi, lasciando le chiavi al portiere di notte e facendo rientro nella propria regione di appartenenza. I componenti più stretti, invece, hanno seguito il paziente a Catanzaro e a loro è stato effettuato il tampone nullo. Considerato quanto accaduto, la task force ha immediatamente allertato la Prefettura di Cosenza, le forze dell’ordine e l’Asp di competenza. Inoltre, è stata avviata immediatamente l’indagine epidemiologica per ricostruire la possibile catena dei contagi. (ANSA)

null

PIÙ INFORMAZIONI SU

da TaboolaContenuti Sponsorizzati.Oggi investendo 200€ su Poste puoi creare un secondo stipendio da casa! Verifica.Investi Facile 2020Trading su Poste Italiane: potresti ottenere un secondo stipendio!Consigli InvestimentiAssicurazione auto, cerca le più sicure su Findwhit.meAssicurazione auto | Ricerca annunciSeno piccolo addio. Ecco come farlo in modo naturaleBenessereLabL’uomo lancia una gigantesca palla effervescente nella piscina e questo è il risultatoWorldRazorUn canale parigino viene prosciugato per la prima volta in 200 anni, guardate cosa hanno trovato sul fondo…BIBA MagazineUna donna ha giocato a questa app di slot gratuita, e improvvisamente ha vinto alla grandeNeverland Casino11 cose che non dovete fare durante le mestruazionibenessere.itda TaboolaPotrebbe Interessarti AncheAuto si ribalta in una galleria tra Borgia e Squillace. Nove passeggeri a bordo di una Peugeot 206Violenze sessuali su sei alunne in una scuola del quartiere Lido: chiusa inchiesta dalla Procura di CatanzaroSuicida ex collaboratore di giustizia della Dda di CatanzaroMezzo pesante rubato bloccava la strada in viale Europa, intervento di Vigili del fuoco e PoliziaIncidente sulla 106, trasportata al Pugliese Ciaccio una ragazzaIncidente in una galleria della nuova 106, interviene elisoccorso. Due feritiTra il quartiere Janò e Siano una base dello spaccio, le Volanti arrestano un giovane e sequestrano drogaTerremoto in provincia di Catanzaro: scossa 2.3

DALLA HOME

assessore lobello
guardia di finanza
tar calabria
alberto schiavone

MUSICA E SPETTACOLO

‘Facciamo centro’ e la piazza che torna comunità: la videointervista all’assessore Lobello video

CRONACA

Cambio al vertice della Guardia di Finanza in Calabria

LA SENTENZA DEL TAR

Soverato, nessun limite all’orario di apertura dei negozi di distributori automatici

CRONACA

Sabato 1 agosto alla chiesa dell’Immacolata i funerali di Alberto Schiavone

null

Catanzaro Informa

Copyright © 2010 – 2020 – Testata Associata Anso
Informa s.r.l.
Tel. +39 0961.027162 – Fax +39 0961.027178 – redazione@catanzaroinforma.it
Registrato presso Tribunale Civile di Catanzaro N° 156 del 19/08/2004
Direttore responsabile: Riccardo Di Nardo
Partita IVA: 03258250798

TORNA SUnull

CORONAVIRUS

Coronavirus: turista positivo e ricoverato a Catanzaro: parenti tornano a casa senza attendere loro tampone

Non ottemperano a disposizione Asp Cosenza. Avviata indagine epidemiologica. Il gruppo, che veniva dalla Campania formato da altre otto persone, era in villeggiatura a Cariati nel Cosentinodi Redazione – 30 Luglio 2020 – 15:231 min1.1kCondivisioni

facebook sharing button
twitter sharing button
whatsapp sharing button
coronavirus

nullnull

Ieri pomeriggio un turista napoletano in vacanza a Cariati si è presentato al Punto di primo intervento della cittadina ionica, con dolore toracico. Il paziente, poi risultato positivo al Covid-19, visitato, è stato trasferito nel reparto di cardiologia a Catanzaro. Era in villeggiatura con altre 8 persone, tra le quali alcuni bambini.La task force dell’Asp di Cosenza ha immediatamente disposto la sanificazione del Ppi ed il riposo cautelativo del personale.
I sanitari hanno poi contattato la struttura che ospitava i turisti per comunicare che questa mattina alle 7 sarebbero arrivati per effettuare i tamponi sui familiari del turista, ai quali era stato comunicato di non lasciare la stanza dove si trovavano ed evitare contatti con terze persone. Tamponi, però, che non sono stati effettuati perché parte della famiglia si è sottratta all’ordinanza di isolamento e all’esecuzione dei tamponi, lasciando le chiavi al portiere di notte e facendo rientro nella propria regione di appartenenza. I componenti più stretti, invece, hanno seguito il paziente a Catanzaro e a loro è stato effettuato il tampone.

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram