31/10/2020

S1Tv

La TV dei grandi eventi

Violenza sessuale a Soverato, arrestato un diciassettenne

Dopo giorni di indagini ha un nome e un volto la persona che nei giorni scorsi era stata denunciata per aver abusato di una donna. Oggi infatti i Carabinieri della Compagnia di Soverato, agli ordini dal capitano Gerardo De Siena, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. presso il Tribunale per i minorenni di Catanzaro, su richiesta della locale Procura, nei confronti di un 17enne, incensurato, residente nella provincia di Vibo Valentia, ritenuto responsabile di violenza sessuale, lesioni personali aggravate e atti osceni.
Il provvedimento compendia le indagini svolte dai Carabinieri della Compagnia di Soverato, coordinati dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Catanzaro, che sono scaturite da una segnalazione pervenuta nella nottata del 21 luglio scorso da una 22enne turista straniera, in viaggio in Calabria con altri connazionali.
In particolare, è emerso che il giovane, dopo aver conosciuto la vittima sul lungomare di Soverato, senza palesare le proprie generalità, l’avrebbe costretta, con violenza, a subire un rapporto sessuale, provocando delle lesioni alla vittima. Nella circostanza, il minore, ha altresì tentato un approccio con una connazionale della malcapitata, intervenuta in soccorso della stessa.
L’arrestato, è stato condotto l’Istituto Penale Minorile di Catanzaro, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente.








Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram