13/08/2020

S1Tv

La TV dei grandi eventi

SANTELLI ILLUSTRA LE AZIONI POST COVID PER IL RILANCIO DEL TURISMO

Quattro misure economiche per il sostegno del turismo in Calabria con un impegno di spesa di circa 60 milioni di euro e che coinvolgeranno oltre 400 mila unita’. E’ quanto previsto dal piano predisposto dalla giunta regionale calabrese ed illustrato oggi alla Cittadella regionale dalla governatrice Jole Santelli e dall’assessore Fausto Orsomarso. “Non possiamo avere risorse in Regione e tenerle ferme – ha affermato Santelli – anche se c’e’ un euro a disposizione preferisco che sia dato subito a chi ne ha bisogno. La burocrazia non e’ tutta uguale. In questi due mesi e mezzo di legislatura abbiamo pubblicato piu’ di 10 bandi grazie all’impegno di molti dirigenti che hanno lavorato e continuano a lavorare notte e giorno. Si tratta di persone che voglio ringraziare pubblicamente perche’ hanno messo in campo le loro professionalita’ per una missione precisa: cercare di salvare la Calabria”. Le quattro misure che andranno in pubblicazione la prossima settimana sono: “Accogli Calabria” che prevede un contributo una tantum a fondo perduto alle singole strutture ricettive in funzione delle presenze registrate nel 2018; “Stai In Calabria” che prevede un sostegno alle famiglie calabresi che soggiornano almeno 3 notti in una struttura ricettiva regionale; “Accoglienza Calabria” con la quale si offre una cena durante un soggiorno in Calabria a turisti extra regionali; “In Calabria” con la quale si eroga un voucher di 200 euro a favore dei giovani tra i 18 e i 24 anni per attivita’ collaterali al turismo e per la cultura.
Complessivamente, ad oggi, le somme investite dalla giunta regionale ammontano a circa 155 attraverso diverse azioni con un totale di oltre 450 mila beneficiari coinvolti. (Mav/Dire)

Condividi questa notizia su:
RSS
Follow by Email
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
YouTube
LinkedIn
Share
Instagram